Notice: Undefined index: wp_db_temp_dir in /home/mur72668/public_html/wp-content/plugins/OLDwp-db-backup/wp-db-backup.php on line 112
Constantinos | Murena Trieste

Constantinos

Piroscafo di cui si hanno poche notizie, e la cui storia è controversa, è di norma confuso con il mercantile “ISTRA”, di cui però non ha le dimensioni.

Anno costruzione: 1884
Cantiere: McIntyre & Co – Newcastle
Stazza: 1109 tsl.
Dimensioni: 260.0 x 36.2 x 18.0ft (79.30 x 11.04 x 5.49 metri )
Motore: CI. 2cy; 140 NHP; Blair & Co Ltd – Stockton;
Armatore: Typaldo-Bassia (mngd: Synodinos Brothers), Andros.
Porto di armamento: Andros (Grecia)
Data affondamento: 4 Aprile 1919
Causa affondamento: mina

Note storiche: affondato per urto con mina nell’area di Pola. Nei giorni seguenti l’affondamento è stata ritrovata una scialuppa con il nome Constantinos. L’armatore ha recuperato la scialuppa (vedi documenti all’Archivio di Stato di Trieste)

Curiosità: nave di cui si sa pochissimo, letteralmente inghiottita dal mare. A lungo il relitto era noto ai subacquei come “ISTRA”.
Il relitto si trova su un fondale di 42 metri in assetto di navigazione diviso in due tronconi, quello prodiero più piccolo e quello poppiero, distante una decina di metri, molto grande ed interessante. Il relitto non brilla per particolarità, anche se è ottimamente conservato, ci sono ancora moltissimi oblò e sul fondo ci

Constantinos

Dimensioni
lunghezza: 79,30
larghezza: 11,04
Profondità
massima: 43
minima: 35
Miscela consigliata
ean: 27
aria trimix: 21/35